Vincitore della 17 esima edizione della FantaBundesliga

Mister_Potalivo

… il Mister Daniel Potalivo condottiero della Cisco Roma…

 

D… Buongiorno Mister... partiamo subito, con le domande... Ormai è trascorso un mese dalla vittoria della Fantabundesliga, ha smaltito i festeggiamenti ?

R…Buongiorno Presidente....con la cena di fine stagione ho terminato i festeggiamenti. E' statauna grande cavalcata e sono contentissimo di aver vinto un fantacalcio così numeroso, con 90 partecipanti,e anche molto difficile.

D… Dopo Quattro anni di partecipazione alla Fantabundesliga, è arrivata la vittoria ?

R… Sinceramente dopo lo scorsa stagione che non riuscì, pur disponedo di un'ottima squadra, a vincere il girone la vedevo molto difficile......invece finalmente è arrivata.

D… Sicuramente possiamo tranquillamente affermare che è stato una vittoria meritata, contrariamente a quanto succede nelle serie A calcistica, ma è servito anche dell’altro?

R… Secondo me la mia è stata una vittoria meritata anche perchè ho avuto il miglior attacco,la miglior classifica a punti e fino alla 37°giornata anche la miglior classifica plusvalenze,in più ho vinto la finalissima scudetto con 16.50 punti di distacco sulla seconda in sole3 giornate.E' stata la prima vittoria nel primo anno d'introduzione della media-voto tra la Gazzetta dello Sport e il Corriere dello Sport.Vorrei sottolineare che la mia squadra, la CISCO ROMA, è stata l'unica italiana a vincere ilgirone e quindi a partecipare alla finalissima scudetto. Per quanto riguarda "dell'altro" diciamo che un pizzico di fortuna, qualora ce ne fosse stata,non guasta mai.

D… Sei stato inserito nella Serie A che si è rivelato un girone piuttosto agevole rispetto a gli altri, riducendo la lotta per la vittoria finale a soli 2 o 3 squadre , Confermi?

R…Non sono d'accordo che la Serie A sia stato un girone agevole, se fosse stato così magari l'avrei (oppure l'avrebbero) vinto con 3 o 4 giornate d'anticipo, anzi il fatto che la vittoria sia arrivata solo all'ultima giornata testimonia che è stato un girone equilibrato e molto difficile con squadre ben attrezzate che in ogni giornata hanno fatto del loro meglio.

D…Hai avuto un andamento veramente positivo, con una brusca frenata dalla 27 giornata che ti stava compromettendo il tutto. Poi?

R…Diciamo che dalla 23° alla 28° sono state 6 giornate molto difficili dove la mia squadraha avuto un calo che io definirei "fisiologico", infatti abbiamo raccolto solo 3 punti e siamo passati da +5 a -5 dal Siviglia che ci sorpassò e conquistò la vetta momentanea del girone. E' stato un periodo anche un po sfortunato. Poi ci siamo ripresi e con una serie di risultati utili siamo arrivati a vincere, all'ultima giornata, l'importantissimo e decisivo scontro diretto contro la squadra spagnola.

D…Quando hai realizzato veramente il pensiero di poter portare a casa il successo?

R…Per quanto riguarda la vittoria del girone al goal di Flaminì in Milan-Catania ci avevo fatto un pensierino che diventò un pensiero al rigore realizzato da Balotelli sempre nella stessa partita. Per la finalissima scudetto alla 37° e ultima giornata tenevo d'occhio la partita Fiorentina-Palermo perchè il mio primo antagonista, lo Sporting Lisbona che era a 3.75 punti da me, aveva titolare G.Rodriguez, Borja Valero e Jovetic che potevano portare bonus importanti alla squadra portoghese. Fortunatamente per me la partita finì 1-0 goal di Toni e diciamo che da lì ci iniziai a fare un pensierino.

Ogni giocatore della mia squadra che dato il suo contributo per la vittoria finale ma ci tengo a sottolineare le prestazioni di Totò Di Natale per quanto riguarda la continuità e anche perchè è stato fondamentale nella finalissima scudetto dato che ce l'avevo solo io su 5 squadre,e ha realizzato 4 goal in 3 giornate, peccato solo per il rigore fallito alla 36°giornata; e Flaminì che è stato straordinario nei momenti decisivi vedi l'ultima giornata del girone e anche nella seconda partita della finalissima scudetto.

D…Dopo la vittoria in Campionato non sei riuscito a bissare i successi in Supercoppa perdendole entrambe con il Millwall.Forse i tuoi giocatori erano già in vacanza ?

R…Il Millwall mi aveva battuto anche in finale della Coppa Italia, quindi posso dire che si è rivelata la mia bestia nera. Per quanto riguarda la 2 ultime finali (Supercoppa di Lega e Supercoppa delle Coppe) dico che la "colpa" per il mancato successo è stata mia perchè avevo intenzione di schierare titolare Rubinho ma, siccome era rischioso per i tanti turnover possibili, optai per Storari nell'undici iniziale. In attacco invece volevo inserire titolare Muriel al posto di Cavani, ma il colombiano non era al 100% quindi ho scelto titolare l'uruguaiano.

D…Facciamo un passo indietro e parliamo della tua squadra iniziale Cavani, Di Natale,Vidal,Hamsik,Gomez le tue pedine di valore, poi hai aggiunto Balotelli,Lamela e Flamini, e forse li hai raccolto i frutti del successo?

R… Senza dimenticare Buffon, Hernanes e aggiungerei anche Manuel Pasqual che ha vissuto una delle sue migliori stagioni e ha dato un grande contributo per la straordinaria vittoria ottenuta. Vorrei sottolineare che questi 11 giocatori appena citati sono stati acquistati da me quasi tutti all'inizio tranne Hernanes acquistato dopo la 1°giornata, Lamela alla prima sessione di mercato, Balotelli non era in Italia, anche Flaminì l'avevo acquistato all'inizio per poi cederlo e riacquistarlo nell'ultima sessione di mercato.I big che ho acquistato e si sono rivelati un flop, per un motivo o per un altro, sono stati Snejider, Boateng e Milito.Tutto questo per dire che secondo me merita di più chi riesce a costruire una squadra forte sin dall'inizio della stagione, le sessioni di mercato o i cambi extra devrebbero servire per risolvere alcune defezioni qualora ci fosse bisogno e non per acquistare i campioni.

D…Curiosità avevi preso prima El Shaarawy dopo una settimana lo hai ceduto ed hai preso Balotelli. Ci spieghi questo cambio di rotta?

R… Semplice, Balotelli veniva da una doppietta all'esordio contro l'Udinese con tanto di rigore realizzato, aveva quindi dimostrato sin da subito di essersi ambientato nel modo migliore nella sua nuova squadra, invece il faraone stava attraversando un periodo di appannamento e a mio avviso avrebbe potuto soffrire anche la forte personalità di SuperMario.

D… Cosa ti aspetti, e quali sono gli obiettivi per la prossima stagione?

R…Mi aspetto un'altra bella stagione del Fantabundesliga. Io e la mia squadra c'impegneremo al massimo per cercare di fare del nostro meglio.

D…Ogni vincitore delle passate stagioni non è riuscito a ripetersi nella stagione successiva, pensi di riuscire ad invertire questa tendenza?

R…Tutto può succedere, ovviamente la statistica dice questo, l'importante è lottare ogni partita,essere seri per quanto riguarda le consegne formazioni e poi si accetterà sempre il verdetto del campo. Magari l'anno prossimo la Paganese potrebbe farcela.

D…Fortuna o Scaramanzia qual è cosa hai usato di più in questa stagione, ci puoi raccontare ?

R...La fortuna non è un'arma che possiamo decidere di utilizzare, è lei che decide chi favorire. Diciamo che la cosa che ho sempre fatto è stata impegnarmi sin dalla 1°giornata consegnando sempre le formazioni e cercando di farle sempre nel migliore dei modi.

D…Ti trovi bene nella Fantabundesliga ed inoltre vuoi suggerire qualcosa all’organizzatore ?

R... Nella Fantabundesliga non mi trove bene....di più!!!!Ovviamente non conosco tutti i partecipanti però con quelli con i quali ci siamo scambiati opinioni posso dire che sono ragazzi intelligenti, molto competenti e ci tengono molto alla Fantabundesliga, questo è molto importante anzi fondamentale per affrontare un fantacalcio così numeroso e di alto livello come questo.

D…Lascia un saluto alla Fantabundesliga ed a tutti i partecipanti……

R...Un grande saluto a tutti i partecipanti della 17°Edizione del Fantabundesliga e anche a tutti i presenti alla festa di fine stagione. Ci tengo a salutare particolarmente il Presidente Nicki Abbonizio che ogni anno s'impegna in maniera straordinaria per portare avanti la sua creazione;

L' Amico Alessandro Cherubini che ha sempre creduto in me e nella mia squadra;

Gli antagonisti Siviglia, Newcastle, Sporting Lisbona, Borussia Dortmund e Osasuna.

E anche la mia ragazza Cristiana che mi ha sopportato con grande pazienza specie nel finale di stagione. L'ultimo saluto è per tutti i giocatori vecchi e nuovi della MIA CISCO ROMA che hanno fatto un campionato straordinario e difficilmente ripetibile...GRAZIE A TUTTI!!!!

D...Grazie per il tempo dedicatoci, infine " Hai mai letto il Regolamento della Fantabundesliga ? "

R...Certo!!E ogni volta che non ricordo qualcosa vado sul sito e in 2 minuti risolvo il problema.

Complimenti di nuovo Mister !!!!!!